Logo EuropaInform
 Stampa  
Ex.PO-Aus - Extension of Potentiality of Adriatic Unesco Sites
 
Paesi beneficiari:
Grecia, Italia, Slovenia, Albania, Bosnia-Herzegovina, Croazia, Montenegro
Partners
Comune di Dubrovnik (LP-HR), Regione dell'Istria (HR), Comune di Spalato (HR), Provincia di Ferrara (IT), Comune di Ravenna-Museo d'Arte della Città (IT), Comune di Alberobello (IT), Fondazione Aquilea (IT), Università del Litorale, Scienza e Centre di Ricerca (University of Primorska, Science and Research Centre) (Si), Centro per la conservazione e l'archeologia del Montenegro (MON), Commissione per la preservazione dei monumenti nazionali (Commission to preserve National Monuments) (BiH); Ufficio amministrativo e di coordinamento di Butrinto (Office of Administration and Coordination of Butrint (Alb); Comune di Corfù (GR);
Sintesi del progetto:
Ex.PO AUS intende mettere a punto ed adottare un'innovativa strategia di lungo termine per la valorizzazione turistico-culturale dei numerosi siti UNESCO dell'Adriatico, attraverso lo sviluppo transfrontaliero di nuove concetti e strumenti per una gestione sostenibile di tali siti, il miglioramento delle conoscenze, delle tecniche e delle tecnologia, la catalogazione digitale, la realizzazione di alcuni progetti pilota e, infine, la promozione di un pacchetto turistico integrato inter-Adriatico da offrire al mercato europeo ed internazionale del turismo culturale.
Fondo Programma UE:
Programma di cooperazione transfrontaliera IPA-Adriatico (IPA-Adriatic Cross-Border Cooperation Programme)
Dettagli Finanziamento:
3.324.700,40
Direzione Responsabile UE:
DG Regio - DG Enlargement
Ruolo di Europa Inform nel progetto:
Progettazione.

 Stampa